Match Analyst nei dilettanti: analisi di un calcio d’angolo in una partita di Eccellenza in Veneto (Montello – Calvi Noale)

Altro articolo sulla match analyst e più precisamente sulle palle inattive. Oggi analizziamo un calcio d’angolo: ecco il video

in questa situazione di calcio d’angolo la squadra in attacco si dispone così:

3 giocatori vicino al primo palo, due giocatori che partono più lontani (numeri 5 e 6) ed un giocatore fuori area. La difesa avversaria si dispone a uomo con due giocatori a zona nei pressi el primo palo.

Qui di seguito la situazione prima della battuta del corner:

L’obiettivo della squadra che batte il corner sono due: palla lunga per il numero 6 oppure palla corta per una spizzata del numero 11: ed è proprio quest’ultima soluzione che porta al gol. Il calcio d’angolo viene battuta ed abbiamo il moviemento sul prima palo del n° 11 mentre gli altri vanno ad occupare l’area di rigore.

E’ da notare che il numero 3 prima va verso la porta per poi staccarsi dall’avversario per una eventuale spizzata: movimento che lo premia e che gli permette di calciare in porta abbastanza libero. Quando entra in possesso si nota che tre difensori cercano di contrastarlo ma senza riuscirci.

Stefano

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial