Attività di base: 1 contro 1 e tiro in porta

[:it]

L’esercizio che propongo oggi credo che l’abbiano eseguito quasi tutti gli istruttori. Però per i bambini è molto divertente ed utile. Si preparano nel terreno di gioco tre conetti e due porte larghe 1 metro con dei paletti come da figura sotto. La porta viene difesa da un portiere.

attività di base tiro in porta 1

Il primo esercizio prevede la partenza “libera” del giocatore 8 rosso per attaccare la porta difesa del portiere con passaggio attraverso la porticina. Deve scegliere se andare a dx oppure a sx. Di conseguenza se “punta”, come nella figura sopra,  la porticina a dx verrà affrontato dal giocatore di sx e cioè il numero 5 blu.

attività di base tiro in porta 3

Il secondo esercizio prevede la numerazione dei conetti dove sono posizionati i blu (difensori). Se il mister, come nella figura sopra, chiama il giocatore posizionato nel conetto 1, l’attaccante rosso attacca la porticina di sx.

attività di base tiro in porta 2

La terza esercitazione invece prevede la numerazione delle porticine. Il giocatore in attacco deve attraversare la porticina chiamata dal mister (nella figura sopra la numero 2). Di conseguenza dovrà difendere il giocatore 2 blu, che si trova all’opposto della porticina chiamata.

In tutte le esercitazione se il difensore recupera palla può far gol nella porta difesa dal portiere.

Sono semplicissimi esercizi che hanno parecchie finalità. Possono essere usati anche in categorie più grandi e con varianti scelte dal mister.

Foto tratta da: http://www.lamontagne.fr/auvergne/actualite/departement/allier/montlucon/2013/05/13/400-footballeurs-au-tournoi-poussins-de-montlucon_1555318.html

[:]

Stefano

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial