Attività di base: passaggio e ricezione (1)

Oggi presento una prima parte di piccoli esercizi per l’attività di base. Da farsi anche in palestra. Come sappiamo il tempo a disposizione è pochissimo, per cui abbiamo il compito di sfruttarlo al meglio. Di norma i bambini si allenano poco più di un’oretta, e in questa oretta dobbiamo cercare di fare le cose nel migliore dei modi.

Il mister deve essere una persona con idee, sviluppare gli obiettivi, cambiando esercizio anche al momento. Capita anche a me, che per svariati motivi, devo cambiare un esercizio in programma. L’importante è avere in mente l’obiettivo da raggiungere, ed adattarlo alla situazione del momento.

Oggi presento 5 esercitazione (altre cinque saranno nel prossimo articolo) che hanno come base il quadrato. La figura geometrica più semplice e più utilizzata.

Organizzazione: si preparano dei campetti con 4 coni di adeguate dimensioni in base alla categoria ed alla capacità dei giocatori.

Descrizione: Esercizio n° 1: Si posizionano delle coppie di giocatori su lati opposti che hanno il compito di passarsi la palla a due tocchi: ricezione e passaggio. Si può scegliere la tipologia di stop come variante.
passaggi

Esercizio n° 2: E’ molto simile al precedente gioco, solo che fanno i passaggi incrociati. Anche qui l’obiettivo può cambiare in base alle esigenze del mister. L’importante è che i palloni non si tocchino.

passaggi ad incricio

Esercizio n° 3: Partendo dal secondo esercizio si aggiunge una variante importante: la ricezione orientata. Si deve portare il pallone oltre il cono e ripassarlo al compagno opposto. S gioca sempre a due tocchi, quindi la ricezione deve essere fatta bene. Il giocatore ha il compito di scegliere bene il tempo d’impatto con il pallone per portarlo dalla parte opposta del cono.

passaggi ad incrocio con spostamento

Esercizio n° 4: Si posizionano i giocatori negli angoli del quadrato. Con un pallone a testa. Al via del mister tutti i giocatori devono passare il pallone e ricevere quello del compagno. Anche qui bisogna curare passaggio e ricezione. Si esegue l’esercizio sia in senso orario che antiorario.

passaggi nei lati

Esercizio n° 5: Il giocatore 2 deve passare la palla al compagno opposto 4. Prima un pallone, e dopo lo spostamento laterale l’altro pallone. Il compito dei rossi (6 e 9) è quello di trasmettersi il pallone nei tempi giusti tra i due pallone dei blu. E’ un gioco divertente ma molto utile. Una variante è quella invece di colpire il pallone.

passaggi

Foto tratta da mobilesport.ch

Stefano

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial